friedman_ev

L’architettura di sopravvivenza. Una filosofia della povertà

Commento al saggio di Yona Friedman “L’architettura di sopravvivenza è allo stesso tempo una tecnica, una filosofia e forse uno stile, la cui principale qualità è di essere popolare perché non è altro che la creazione dell’uomo qualunque – per il quale rappresenta lo strumento stesso della propria sopravvivenza” Sottolineando l’attualità delle proprie affermazioni, l’architetto […]

SIT_EV

Il sistema informativo territoriale come strumento di supporto alla pianificazione

Uno strumenti capace di fornire un quadro di sintesi esaustivo sia delle informazioni derivanti da fonti indirette, sia per i dati raccolti sul campo è sicuramente il sistema informativo territoriale. Essi nascono proprio dall’esigenza di disporre di strumenti per la raccolta e l’elaborazione delle informazioni, al fine di poter mettere a disposizione dei responsabili di […]

Cop_video

Pianificazione:
ultima ad arrivare (video)

La pianificazione territoriale, l’urbanistica italiana – rappresentata da una piccola vecchia Fiat 500, ancora lucida e perfetta almenono all’esterno – arranca di fronte alle nuove sfide e viene ripetutamente superata dal mondo che avanza, dalle trasformazioni territoriali che non si fermano di fronte alle scelte politiche, alla burocrazia o alle migliaia di leggi che impediscono […]

indagini

La raccolta delle informazioni: metodologia indiretta e diretta

La raccolta indiretta delle informazioni La conoscenza del territorio ancora prima dell’esperienza diretta, passa attraverso lo studio delle fonti scritte, rappresentate, cartacee e informatiche. La quantità di informazioni a disposizione, contenute delle cartografie, negli studi di settore e specialistici, nelle interpretazioni delle foto satellitari, permettono con una certa approssimazione di inquadrare e comprendere le principali […]

qualità_ev1

Appunti sul concetto di qualità

Di qualità a proposito di città e di urbano si discute da sempre. Né più né meno come, da sempre, ci si interroga sulla città (“Francesco Karrer. La città Nuova”) Il problema resta di difficile soluzione in quanto anche solo ipotizzando di voler parlare separatamente di qualità urbana, qualità della vita, qualità dei piani/progetti o […]

mio_paes_ev_630x240

Il mio paesaggio

Parlare del proprio paesaggio dopo aver affrontato l’argomento in maniera tecnica o prendendo come esempio realtà non proprie, presenta una duplice problematica: da un lato il rischio di inserirlo in una delle tante definizioni e “catalogazioni” viste fino ad ora; dall’altra parte il desiderio di distaccarsi da un approccio scientifico e oggettivo per lasciarsi andare […]

indagini_evid

Il metodo di indagine nella formazione degli strumenti urbanistici

La formazione di uno strumento urbanistico, indipendentemente dal dettaglio di scala, è un processo complesso e articolato che varia, o meglio deve variare, dal contesto in cui si opera; pertanto da questa premessa appare evidente l’importanza delle analisi preliminari basate sul continuo “smontaggio e rimontaggio” del territorio nelle sue diverse componenti. Le analisi preliminari non […]